Antivirus Avg blocca i virus ed è gratis

Tutti da sempre raccomandano di affiancare nella navigazione di internet un buon antivirus per proteggerci da possibili programmi pericolosi che possono far male al nostro computer tanto da renderlo inutilizzabile costringendoci a pericolose e dolorose formattazioni. Non tutti sanno però che l’antivirus non si chiama solamente Norton, e non è sempre a pagamento, e soprattutto, non è così scadente. Insomma, sto parlando di AVG antivirus, l’antivirale gratuito per il nostro computer, sviluppato dalla Grisoft. Giunto alla versione 7 mentre vi scrivo, ha una licenza d’uso gratuita a titolo personale, significa dunque che non dovrebbe essere utilizzato per scopi commerciali o professionali. Questo è un punto molto importante a suo favore, poiché qualcosa di gratuito è molto più appetibile delle sue alternative a pagamento. Anche però se non sborsiamo un centesimo per averlo, questo non significa che AVG non sia meno potente degli altri, anzi. In ambito di antivirus gratuiti è la prima scelta da fare. Io lo sto provando da più di un anno e ne sono sempre rimasto soddisfatto.

La procedura di installazione, dopo aver scaricato il file dal sito della Grisoft, è molto semplice ed automatizzata. Nella maggior parte dei casi bisognerà cliccare solamente su “Next” e l’auto installante farà il suo lavoro da solo. Dopo aver configurato la protezione anche per i messaggi di posta, procedura anche questa automatica, saremo pronti per essere protetti da qualsiasi cosa dovesse arrivare dalla rete. AVG, dopo l’installazione ci chiederà di aggiornarlo, dato che il suo database interno di virus si tiene costantemente “up to date” per poter meglio individuare nuovi virus che vengono creati. A questo punto con due semplici click lo configuriamo per installare da solo gli aggiornamenti automatici e da questo momento in avanti non ci dovremmo più preoccupare di niente: nessun messaggio noioso ci avvertirà degli aggiornamenti, verranno fatti e basta. Nel caso un virus fosse scoperto, una schermata semplice semplice apparirà sul nostro monitor chiedendoci quello che vogliamo fare: nella maggior parte dei casi, cliccando su “heal”, potremmo eliminare l’infezione dal file e tornare a fare il nostro lavoro usuale.

AVG è una scelta ottimale e gratuita per un antivirus, perché ha tutte le caratteristiche adatte: non disturba ed è come se non ci fosse, però protegge costantemente.

1 commento su “Antivirus Avg blocca i virus ed è gratis”

I commenti sono chiusi.

Torna su