VLC Media player, un ottimo mediaplayer

vlc-media-player

VLC Media Player è un lettore multipiattaforma, molte semplice e spartano come grafica, ma anche molto intuitivo e completo, che supporta una grande varietà di formati. Con VLC è possibile riprodurre file audio e video di tutti i tipi (DVD, VCD, Mp3 e DivX, XVid, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, OGG e così via) senza bisogno di scaricare codec aggiuntivi, come accade spesso con gli altri players.

Non mancano le funzioni avanzate, come la possibilità di catturare le immagini dei filmati che scorrono sullo schermo.

Una delle funzioni più utili e importanti di VLC è la possbilità di visionare il contenuto di video non ancora scaricati completamente, ad esempio con Emule.  Così si può decidere di non finire di scaricare un file se non corrisponde a ciò che volevamo… ;-)))

Per utilizzare questa funzione, aprite VLC e poi selezionate Apri file: a questo punto andate nella cartella incoming di Emule e scegliete il video da vedere (ha l’estensione .part). Ottimo no?

Il nome VLC Media Player sta per VideoLAN Client Media Player: tale player è adatto anche allo streaming ed è utilizzabile all’interno di LAN (ma non solo).

È un programma multipiattaforma: funziona infatti non solo su Windows (anche Vista) e Macintosh ma anche su distribuzioni Linux e su palmari con Windows Mobile o Windows CE.

Su Windows, Linux, e altre piattaforme, VLC fornisce un plugin per Mozilla/Firefox, il quale permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utilizzare i prodotti specifici, rispettivamente di Apple e di Microsoft. Dalla versione 0.8.2, VLC fornisce anche un plugin ActiveX, che permette la visualizzazione di questi file anche in Internet Explorer.Dalla versione 0.8.6. tra le nuove funzioni aggiunte, il supporto per il download di nuovi aggiornamenti, le playlist XSPF, il podcast, la ricezione del segnale DVB da satellite, la possibilità di riprodurre i video dei cellulari (3gp).

VLC Player è disponibile anche in lingua italiana ed è totalmente gratis (è un programma Open Source), supporta i sottotitoli ed ha una considerevole quantità di funzioni per fare qualsiasi regolazione occorrente durante la riproduzione; si presta particolarmente per soluzioni di streaming audio/video in LAN o attraverso Internet, sia per la sua leggerezza che per la sua grande compatibilità con la maggior parte dei formati video attualmente esistenti, oltre ovviamente al fatto che il poter essere usato su tutte le piattaforme dà un grosso vantaggio in termini di bacino di utenza.

Da non trascurare è la possibilità di essere utilizzato anche come server per trasmettere in stream, in unicast o in multicast su IPv4 o su IPv6 su un network a larga banda. Il media player impiega la libreria codec libavcodec del progetto FFmpeg per maneggiare molti dei formati supportati, ed utilizza la libreria di decriptazione DVD libdvdcss per gestire i playback dei DVD cifrati.

Come ormai la maggior parte dei software, anche VLC Media Player può essere personalizzato tramite skin, in modo da conferirgli un aspetto personalizzato.

Da scaricare e provare….

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy