Il tormentone… now “Toscana is burning”

Fargetta-Frangetta-Il Deboscio “Milano Is Burning” è stato un tormentone dell’estate 2007.

Con un vocal-synth (ovvero il programma che “legge ciò che scrivi”, programma solitamente usato dai muti per permettere loro di comunicare vocalmente; qui usato per scopi meno “umanistici” se vogliamo), Frangetta ci ha descritto più o meno tutto quello le piaceva e non le piaceva della sua vita a Milano, elencando con sferzante ironia tutte le ovvietà che ciascuno, a Milano, avrà detto o sentito almeno una volta . Almeno il 60% di queste frasi sono “delocalizzate”, e non conoscono confini, mentre le restanti sono udibili solo se si frequentano i locali radical-chic milanesi. Il vero autore, Fargetta è riuscito con una base dance e delle frasi normalissime, a fare di questo brano un successo da spiaggia. I contenuti non sono molto etici, con annessa bestemmia verso la fine… però è stato un successo……….

…………….. potevano mai mancare le contro versioni locali in tutte le altre regioni italiane?

………… e visto che io sono toscana… vivo a Sesto, lavoro a Firenze, frequento Prato e dintorni… guardatevi questi estratti di “Toscana is burning” con annessa parlata dell’area fiorentina!!! Veramente mitici… chi abita e vive queste zone può capire…. 😉

Buona visione….. 🙂

Sesto Fiorentino is burning…..

Firenze is burning……

Prato is burning……

Campi Bisenzio is burning……

Campi Bisenzio is burning reloaded…… (a Campi sono proprio un pezzo avanti!!!)

Settimello is burning……..

Scandicci is burning………….

Un pensiero riguardo “Il tormentone… now “Toscana is burning”

I commenti sono chiusi