Fare il pane con la macchina del pane (MdP)….

macchina-del-paneLa macchina del pane (MdP)……

I primi modelli di macchina per il pane furono prodotte in Giappone all’inizio degli anni ’80. Anche in America e in Germania sono già diffuse da molto tempo.

In Italia sono commercializzate da qualche anno, ma la loro massima diffusione è piuttosto ricente e risale agli ultimi mesi, da quando il prezzo dei beni di prima necessità, in primo luogo il pane (già in aumento dallo scorso anno) ha subito dei rincari davvero troppo gravosi per le tasche degli italiani.

Non stupisce quindi che alcuni produttori hanno iniziato a pubblicizzare in televisione le macchine del pane e a venderle nei grandi negozi di elettrodomestici.

Guarda la pubblicità di Alice, la macchina per il pane, su Mediashopping!!!

Ma cos’è la MdP? La macchina per il pane non è altro che un forno-impastatrice a controllo elettronico, in grado di eseguire le tre operazioni principali della produzione del pane: impastamento, lievitazione e cottura. Usare la macchina del pane è facilissimo: tutto quello che bisogna fare è inserire gli ingredienti nella macchina, rispettando le giuste quantità e la sequenza di inserimento, accendere la macchina e attendere il tempo necessario.
Il tempo necessario varia dalle 2 ore (programma veloce) alle 3 ore e 30 min. circa.

Il costo? Ce ne sono vari modelli… La maggior parte dei modelli di macchina per il pane è in grado di produrre da un minimo di 500-600 g fino a 1000 -1200 g di pane. Esistono anche macchine per single, che ne producono al massimo 500-600 g, sono meno ingombranti, più leggere e consumano meno. I prezzi attualmente si attestano sui 50-120 Euro a seconda del modello e della dimensione.

I risparmi? Tenendo conto che il costo del pane va dai 2€ al kg nei supermercati fino ai 3-4€ al kg o anche più nelle panetterie e nei forni, se consideriamo una media di 1 kg di pane al giorno a 3 euro, in un anno una famiglia spenderà 1095 euro solo per il pane!!

Costo farina tipo “0″ circa 0,30 euro al kg, costo elettricità all’incirca 0,10 centesimi di euro, qualche altro spicciolo il lievito, un po’ di acqua, un po’ di olio, un pizzico di sale…. anche facendo una moltiplicazione alla buona e prendendola larga 0,60 x365 giorni= 255 euro….. contro i 1095 del fornaio….. il costo della macchina del pane si ammortizza già in 1-2 mesi….

Guarda il servizio della trasmissione Festa italiana su Rai1 relativo al pane….

Ed eccovi vari filmati che illustrano come fare il pane con la macchina del pane…

Mi raccomando non eccedere con le dosi…. atrimenti si rischia di far bruciare il pane e la macchina del pane come nel video qui sotto…

Oltre al pane bianco semplice si possono fare anche altri tipi di pane… pane al latte, allo yogurt, alla birra, con le olive, con le patate, con la cipolla, con le noci, l’impasto per la pizza, pan brioche, pane al cacao, ecc. ecc. e tutto ciò che suggerisce la fantasia!

L’unico limite della macchina del pane è rappresentato dal fatto che produce una forma standard di pane, rettangolare o quadrata a seconda della forma del cestello. I cestelli rettangolari producono un pane con più crosta e più facilmente affettabile, ma sono più ingombranti.

Niente però vieta di eseguire una produzione mista… la macchina impasta e lievita, noi facciamo le forme e cuociamo con il forno di casa!!!

Scarica qui un’ottima Raccolta di Suggerimenti e Ricette per la Macchina del Pane …. oppure leggi qui le ricette per la macchina del pane di Gingerann… tutte ricette testate e sicure!!!

E se proprio non resistete alla tradizione di fare interamente il pane da soli in casa…. guardate il video di Ivan da Milano…. davvero bravo!!!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy