Come risparmiare soldi con il cashback

risparmiare-soldiAl di là del fatto che la crisi economica ha ristretto il potere di spesa della maggior parte dei cittadini del mondo occidentale, nel nuovo millennio ha cominciato a prendere piede la parsimonia e l’ottimizzazione delle risorse, non solo ambientali.

Il mondo del marketing si è regolato di conseguenza vedendo nascere imprese e servizi volti a fare risparmiare soldi ai consumatori ed aumentare la loro fedeltà verso i negozianti di fiducia. Nasce così il fenomeno del cashback che, pur essendo presente in Italia da oltre 6 anni, ha iniziato a prendere piede prepotentemente solamente dal 2014.

Mentre i consumatori si informano su come risparmiare soldi nelle varie spese quotidiane, i negozianti possono contare su una base di clienti fidelizzati che mese dopo mese gli garantiscono lo zoccolo duro di fatturato che li aiuta a superare la crisi. Questo è il cashback.

Il Cashback, che letteralmente tradotto dall’inglese significa “denaro indietro”, non è solamente una moda new-age ma una vera e propria filosofia di acquisto che accumuna milioni di persone consentendo a tutti di risparmiare soldi.

Pur ruotando attorno ad una o più tessere fedeltà, infatti, il cashback rappresenta a tutti gli effetti un mezzo che, quando una persona sta cercando un metodo su come risparmiare soldi, esaudisce ogni suo desiderio. A differenza di tutte le tessere fedeltà che siamo abituati a maneggiare, infatti, il cashback in Italia non ci dà punti o stelline o qualche altra raccolta premi che a fine anno ti da diritto ad un peluche o ad una ciotola…

Il cashback è un programma di fidelizzazione che funziona davvero perché dà alle persone un valore reale, tangibile ed immediato: il risparmio di denaro.

In particolare, il cashback per sua natura ha diverse peculiarità che garantiscono sconti e promozioni esclusivi agli aderenti, sconti incondizionati (che si sommano anche ad eventuali promozioni già in corso) e, soprattutto, una parte di quanto speso viene riaccreditata al cliente immediatamente sottoforma di denaro vero. Denaro che il cliente potrà decidere di spendere quando, come e dove vorrà.

Ecco perché, se ci chiediamo come poter risparmiare soldi sulle spese quotidiane, un programma di cashback è la soluzione ideale.

Al contrario, se pensiamo alle classiche carte clienti che affollano i nostri portafogli, è chiaro che i vantaggi che concedono al cliente consumatore sono ben più effimeri.

Per sapere come risparmiare soldi su tutte le spese, è sufficiente recarsi sui diversi siti delle varie aziende di cashback e leggere l’elenco di aziende convenzionate da loro fornito.

Per quanto ci siano molti siti internet che offrono programmi di cashback da sfruttare per i propri acquisti online, sono invece ben più rare le aziende che hanno creato un proprio circuito capace di comprendere anche le aziende ed i negozi presenti sul territorio da cui siamo abituati ad acquistare solitamente.

Ecco che in Italia spicca il nome del portale www.cashback-facile.com che promuove Lyoness come azienda di cashback n.1 al mondo che può contare oltre 6.000 negozi convenzionati, 200 shop online e consente quotidianamente ad oltre 400.000 clienti in tutta Italia di risparmiare somme di denaro vero da tutti i loro acquisti: alimentari, abbigliamento, servizi, riparazioni e qualsiasi altro tipo di spesa.

Izzyweb

Amo internet e tutti i suoi confini

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy