Come si fa a far innamorare di nuovo un proprio ex o una ex?

Nel film “manuale d’amore” Muccino denuncia apertamente le persone che non hanno coraggio di affrontare la vita e soprattutto di vivere i nuovi amori, e che magari un po per pigrizia, un po per codardia si rifugia nelle storie finite del passato.
Condivisibile o meno questo pensiero, sta di fatto che se ipotizzassimo in termini percentuali, un largo 40% delle storie d’amore si fonda su precedenti esperienze che per varie ragioni si sono interrotte e che poi hanno ripreso vigore nuovamente, con più forza rispetto a prima.
La verità è che per chi frequenta sostanzialmente lo stesso gruppo di persone, non c’è molta scelta, i possibili partner sono in numero decisamente scarso e quindi ci si trova spesso nella necessità di riscaldare la minestra e riprendere quindi una vecchia storia.
La cosa ancora più triste è che però spesso si finisce di tornare indietro per disperazione o semplicemente per mancanza di alternative valide. Questo porta inevitabilmente nell’atteggiamento di chi decide di ravvivare l’amore del passato tutta una serie di elementi negativi e controproducenti che rendono impossibile ciò che si desidererebbe fare.
Nell’arsenale del perfetto seduttore per tanto è fondamentale aggiungere una nuova arma, qualcosa di devastante che vi permetta di rientrare nel cuore di un vostro ex.
Incominciamo subito, tornando indietro sui propri passi e rifacendosi sostanzialmente vivi con il proprio ex non ci si deve dimenticare che l’altra persona (probabilmente) ha avuto nuove esperienze, sarà stata insieme ad altre persone, provato delusioni o grandi soddisfazioni. Sostanzialmente non si tratta quasi più della stessa persona che era al momento in cui vi siete lasciati.
Continua a leggere…

Solo con il contatto fisico si ottiene il perdono e si guadagna la fiducia.

Izzyweb

Amo internet e tutti i suoi confini

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy