Studio legale Angelici specialista in diritto dell’immigrazione

Lo Studio legale Simone Angelici, situato nel centro di Bologna, si occupa di controversie e assistenza legale nei settori del diritto penale, civile e dell’immigrazione. 

Il diritto dell’immigrazione è una branca che non si occupa solamente dell’ottenimento del diritto di cittadinanza, ma  praticamente di ogni questione che riguarda la condizione giuridica dello straniero in Italia così come si esprime la Costituzione nel comma n. 2 dell’art. 10. Il testo di riferimento che ha innovato radicalmente la disciplina è rappresentata da un Testo Unico approvato con decreto legislativo nel 1998 e oggetto di modifiche nel 2020.

Lo Studio legale Bologna dell’Avvocato Angelici si occupa con competenza, anche in gratuito patrocinio a spese dello Stato di questioni come il permesso di soggiorno e visto d’ingresso, diritto di asilo, ricongiungimento familiare, espulsioni, accesso ai diritti, ricorsi amministrativi, protezione dei diritti dei minori, .

Tra le numerose questioni di cui si occupa lo Studio legale nel settore del diritto dell’immigrazione: 

  • assistenza e consulenza legale finalizzate al rilascio o al rinnovo del permesso di soggiorno, compreso il ricorso contro il mancato rilascio o il rinnovo,
  • assistenza e consulenza legale finalizzata al ricongiungimento familiare
  • assistenza giudiziale ed impugnazione contro il decreto di espulsione,
  • assistenza legale per la richiesta di asilo politico,
  • negoziazione assistita,
  • assistenza legale per la richiesta della cittadinanza.

Presso lo Studio legale Angelici, avvocato penalista e civilista, il cittadino straniero può essere sicuro che troverà assistenza per ogni diversa problematica con la massima attenzione che l’Avvocato Angelici dedica a tutti i suoi clienti. Il rapporto di fiducia che lega un legale al suo assistito è di fondamentale importanza per la cura dei suoi interessi, quindi l’Avvocato Angelici punta molto sul dialogo e sulla comprensione delle problematiche dei suoi clienti.

Torna su