Ripristinare Windows 7 con immagine Iso su Usb

Rispristinare windows

Se avete un notebook senza lettore cd/dvd e con sistema operativo Windows 7 oppure Vista, prima o poi potreste aver bisogno di una chiavetta usb con l’immagine iso del sistema operativo per ripristinare windows. Ovviamente è già accaduto… al mio amico Daniel che mi ha affidato subito il suo notebook bloccato, con una bella schermata nera e un messaggio che diceva più o meno così: “Sistema operativo non trovato. Per ripristinare il sistema inserire cd o dvd d’installazione di Windows 7.”

Come fare? La formattazione (che cancella tutti i dati) è solo l’ultima spiaggia. Cerchiamo invece di far avviare il sistema operativo da chiavetta. Per fare ciò, prima di tutto (se non ce l’avete di già) vi dovete procurare l’immagine Iso di Windows 7 (oppure Vista, a seconda del vostro sistema operativo). Io sono riuscito a trovarlo su Torrent: il file si chiama “Windows 7 Recovery Disc 32 64  bit”. Se non riuscite a scaricare il file torrent, potete trovare una versione del disco di ripristino anche a pagamento a circa 10 $, questo è il link diretto.

In seguito dovete scaricare il software gratuito Iso to Usb che consente di salvare il file recovery di windows 7 nella chiavetta usb e renderlo auto avviabile (boot).  Il passo successivo consiste nell’inserire la chiavetta nel notebook bloccato e avviarlo seguendo le semplici istruzioni a schermo: in pochi minuti (a volte non proprio pochi, ma quello che conta è il risultato) avrete nuovamente il pc perfettamente funzionante, tirando un sospiro di sollievo i illesi. Se avete problemi o domande non esitate a contattarmi lasciando un commento in fondo all’articolo.

Articolo di Nincheri Fabio

Izzyweb

Amo internet e tutti i suoi confini

Un pensiero riguardo “Ripristinare Windows 7 con immagine Iso su Usb

  • 22 luglio 2012 in 01:12
    Permalink

    Articolo prezioso e semplice. Sei bravissimo. Ma quell’ISO, a quanto ho capito è = al cd ripristino che ripristina solo il sistema operativo. Perdi dati e programmi, insomma, che dopo devi rimettere. Io ho un altro problema da porti. Ho un notebook con Vista e un netbook con Windows 7 Starter. Di quest’ultimo ho, in un hddisc ext., sia un’immagine WindowsImageBackup che una XML di C:\ (fatta da DriveImage). Del Vista ho solo una XML di C:\, perchè non ha quella funzione di W 7.
    Question: se il sistema operativo non parte (vedi proprio il tuo articolo), come posso far ritornare la radice C allo stato delle immagini? Per la XML mi…. “immagino” che serva un mini SO su penna bootable, con su DriveImage, dal quale fare il Restore della XML su C:\. (E già qui ti chiedo come ottenere questa penna con SO). Per l’immagine proprietaria di Windows 7, come faccio? Forse con una penna con un W 7 lite che abbia la facoltà di restaurare l’immagine di WindowsImageBackup dall’hddisc ext? Ti ringrazio in anticipo, sia dell’attenzione, sia delle risposte che mi darai.
    Grazie! akirod

I commenti sono chiusi