Net Economy’s Got Talent: ecco la talentuosa vincitrice del premio dedicato alla Net Economy

E’ Fajoui Houda, una giovane talentuosa di 23 anni, la vincitrice di Net Economy’s Got Talent, l’iniziativa organizzata da FairOne S.p.A per supportare i più giovani ad inserirsi nello scenario della Net Economy.

L’intento dell’iniziativa era quello di offrire una borsa di studio del valore di 1000 euro ad uno studente meritevole di Economia & Management e Ingegneria Gestionale, che avesse dimostrato, durante il proprio percorso di studi, una forte propensione e interesse per le tematiche legate alla gestione d’impresa, alla finanza e all’intermediazione finanziaria collegate all’innovazione digitale e tecnologica.

Il regolamento completo dell’iniziativa svolta è disponibile qui https://www.mutuisupermarket.it/borsa-di-studio-studenti-economia.

La vincitrice, Fajoui Hounda è una ragazza di 23 anni, che vanta una laurea in Economia delle Banche e degli Intermediari Finanziari conseguita con lode. Attualmente è iscritta al secondo anno di Scienze Economico – Aziendale (specializzazione per Dottori Commercialisti e Revisori Legali) che sta concludendo con il massimo dei voti.

Hounda dai suoi professori viene definita: “Studentessa di prim’ordine, che ha saputo affiancare a un percorso di studi all’insegna dell’eccellenza una serie di esperienze lavorative che la hanno sicuramente forgiata […] Colpisce in Houda il desiderio profondo di migliorarsi continuamente”.

Queste sue caratteristiche l’hanno portata ad essere selezionata dall’Ernest and Young di Milano per partecipare al corso Talent – Lab Empower Your Future e dal Boston Consulting Group come una dei 100 migliori studenti italiani che parteciperanno al progetto “The Future Makers”.

Per il futuro ha in programma di partecipare a un progetto di ricerca di Dottorato.

La studentessa è stata giudicata da una giuria composta da Stefano Rossini, amministratore delegato e founder di FairOne S.p.A e di altre iniziative nel campo della comparazione online come Gruppo MutuiOnline, e Giuseppe Neri CTO e Responsabile IT di FairOne S.p.A.