hosting prestashop

Quale piano di Hosting PrestaShop scegliere

Attualmente può risultare molto difficile scegliere un piano di hosting PrestaShop, con il CMS già preinstallato. Difatti, sono molteplici gli hosting provider che offrono questa tipologia di servizio, proposto però con caratteristiche e prezzi a volte anche molto differenti tra di loro.

Ebbene, il nostro consiglio è quello di valutare con estrema attenzione i propri obiettivi in modo da acquistare il piano in abbonamento che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Questa premessa era necessaria, ma veniamo quindi al dunque; in questo articolo vorremmo parlarti di quello che a nostro giudizio sembra essere la scelta più bilanciata tra tutte quelle presenti sul mercato italiano. Infatti, abbiamo comparato per te molteplici servizi di hosting PrestaShop di provider quali VHosting, , Serverplan, Keliweb, SupportHost, Netsons e Greenora Hosting e la nostra scelta è ricaduta sull’hosting PrestaShop di VHosting.

Ti proponiamo questa scelta in quanto VHosting offre un servizio di assistenza h24, la garanzia soddisfatti o rimborsati e un prezzo sicuramente alla portata di tutti.

Le comparazioni dei vari servizi di hosting PrestaShop sono state effettuate mediante il portale TrovaHosting.com, vero e proprio punto di riferimento in questo settore.

Ma cosa vuol dire hosting PrestaShop preinstallato?

A questa domanda rispondiamo subito, infatti un servizio di hosting PrestaShop preinstallato sta ad indicare letteralmente che questo piano di hosting offre il CMS PrestaShop già preinstallato o installabile in 1 click.

Questa soluzione è perfetta per iniziare a realizzare il proprio e-commerce e vendere online. Il CMS PrestaShop è gratuito e open source, richiede soltanto un servizio di hosting in grado di poterlo ospitare.

L’hosting PrestaShop Veloce 02 di VHosting

Il piano annuale di Hosting PrestaShop preinstallato che consigliamo è sicuramente la scelta più adatta per affacciarsi al mondo degli e-commerce.

Questi ci mette a disposizione infatti:

  • Spazio Web: 6GB SSD NVMe
  • Dominio: INCLUSO *
  • Caselle email: ILLIMITATE
  • HTTP/2 e Certificato SSL: INCLUSI
  • Database Maria DB 10: ILLIMITATI
  • Ottimizzato per PrestaShop
  • Backup automatico 24h
  • Sottodomini: ILLIMITATI

Caratteristiche avanzate:

  • Pannello di controllo: Plesk
  • Linguaggi supportati: PHP, Perl, Python, Ruby on Rails, Node.js
  • Account FTP
  • Supporto MultiPHP: 5.x 7.x
  • Assistenza: Supporto 24/7/365
  • Uptime: 99,95%

Non è tutto; qualora avessimo bisogno di caratteristiche differenti, VHosting ci mette ulteriori soluzioni, le quali spaziano dal piano hosting PrestaShop Veloce 01 al piano Hosting PrestaShop Veloce 04. Insomma, qui non ci resta che l’imbarazzo della scelta.

Perché PrestaShop e non Magento?

Volendo ridurre il tutto a poche e semplici righe, elenchiamo i principali punti di forza di PrestaShop rispetto al suo principale competitor, ossia Magento. Ebbene, dovremmo infatti indirizzarci verso la prima soluzione perché non è necessario avere a disposizione dell’hardware dedicato ed ottimizzato per il CMS.

Inoltre, la gestione dei template è molto migliore rispetto a Magento e la curva di apprendimento è molto bassa. Ricordiamo infine che PrestaShop è totalmente gratuito. Con questa soluzione quindi non ti resta che acquistare il tuo piano di hosting PrestaShop e iniziare ad ampliare il tuo business.

E WooCommerce?

L’ultimo paragrafo lo vogliamo dedicare invece a WooCommerce. Ha preso sempre più piede negli ultimi anni in quanto rappresenta la soluzione perfetta per chi ha già familiarità con il CMS WordPress in quanto viene gestito dallo stesso pannello di controllo.

WooCommerce si porta quindi dietro tutti i vantaggi del CMS su cui è ospitato e ovviamente anche tutti gli svantaggi del caso; pertanto consigliamo questa soluzione solo se si sta già utilizzando WordPress per il proprio sito, viceversa questa scelta potrebbe rivelarsi controproducente anche perché nell’ottica di un aumento del traffico o della vendita di molti prodotti, lo shop potrebbe risultare molto pesante e lento.

Questo discorso non vale invece per Shopify, il quale invece risulta molto più flessibile sotto diversi aspetti, tuttavia il lo svantaggio di questa piattaforma è che propone soltanto una soluzione a pagamento; inoltre non è possibile ospitarlo su un proprio server nell’ottica di implementazione di funzionalità aggiuntive.

Torna su